lunedì 27 maggio 2019

Pensa a tutta la bellezza...

Andare a votare da sempre buoni frutti.

Le scuole rimangono territori di stimolo e di crescita personale.  Senza studenti e docenti, allestite per i seggi, sono come luoghi di culto in attesa dei fedeli, pronte a porgere icone e modelli agli occasionali avventori in grado di guardare, di ascoltare, di annusare...

Io ho immortalato.
In particolare, questo che vi mostro.

Scuola Primaria - Roma

Vorrei una parete uguale a casa mia. Chissà che non decida di crearmela.

Intanto, vi lascio con un invito.

Se vi va, scrivete nei commenti la prima cosa bella che vi viene in mente pensando a ciò che vi circonda. E poi, siate felici.

Un buon inizio di settimana. A ciascuno <3

35 commenti:

  1. lo sai che è difficile ??.... perchè ci sono tante cose belle che mi passano per la testa ... e allora ti dico ... un giorno capirai che tornare a casa e cenare con la tua famiglia, vuol dire avere tutto nella vita ... e dimmi che ti piace ....buonanotte e buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Riesco a rispondere solo adesso... Tu, Giusina, e tutti i tuoi consigli, siete una delle cose belle a cui penso spesso... <3

      Elimina
  2. Sorrido leggendoti, e mi basta per essere felice... ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ed io sorrido al tuo sorriso che mi rende felice... ^_^

      Elimina
  3. La mia famiglia è la prima cosa bella a cui penso!
    Mi rende felice!
    Grazie per aver condiviso con noi .
    Un abbraccio
    Maria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a Te, Maria. E' sempre una grande gioia incrociarti... :*

      Elimina
  4. La mia nipotina che purtroppo questa mattina è ripartita x la Germania.
    Ci rivedremo a Luglio .
    Una bellissima frase , se poi pensi che l'ha scritta una ragazzina nascosta
    con altre persone in un appartamento....Io l'ho visto ad Amsterdam .
    Deprimente !!! Solo pensare alla sua condizione e , attualmente alla mia,
    mi sento felice . (Anche se piove . Uffa !) Abbraccio .
    Laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai, luglio arriva presto! L'estate non si sa :D ti abbraccio Laura! hai tanto ragione...

      Elimina
  5. Sperare, vedere il bello che ancora c'è è una forma di resistenza che può attivare risorse salvifiche.
    Mi piace molto l'idea di scrivere sulla parete e credo lo farò.
    Ciao Irene, che piacere trovare una nota positiva oggi, giorno di pioggia e freddo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se lo fai, Sari, pubblica foto *_*
      Salviamoci, sì: il buono esiste, fa solo molto meno rumore del male.
      Ti abbraccio :*

      Elimina
  6. Risposte
    1. Chissà per Scott... ^_^...
      Prima o poi mi faccio uno Scott anche io :)

      Elimina
  7. Il mio consorte!
    Banale? No! Da quando è in pensione e mi scorrazza perchè vedo poco e non guido più al momento, abbiamo riscoperto momenti magici che prima ci sfuggivano.
    Anche anbdare a far la spesa insieme ha un gran valore

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lode al tuo consorte!*_* D'altronde, come si fa a non amare te? Belli voi due! Tanto bene e tanta gioia ad entrambi per altri cento anni almeno :***

      Elimina
    2. Altri cento anni, Irene? Proviamo a chiedere a lui cosa ne pensa? ahahahahah
      Bacioooooooooooooo

      Elimina
  8. Mi vieni in mente tu. Vale?
    Oggi sono un po' triste. Se leggi l'ultimo post di Riccardo capirai perché.
    E allora non é un caso che l'immagine di questa scalinata mi doni un sorriso.
    Perché penso ai tuoi capelli arruffati e alla borsa che ti scivola giù dalla spalla mentre tenti di scattare la foto.
    Per non parlare della tessera elettorale caduta due volte.

    Ora torno seria.
    I bambini son bellezza per me. Tutti, non solo Lore.
    Bacio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dì la verità, stavi là con me! ahhahhaahhaha Eri acquattata dietro la parete sotto la scala :O... Aspetta, ti è sfuggito che ho perso la matita! :DDD mi è scivolata e non si trovava più... il panico! XD...

      I bambini sono il nostro sole <3

      Riccardo vado a leggerlo, mi spiace da morire la sua decisione.

      Ti abbraccio, Claudia adorata <3

      Elimina
  9. Potrei ascoltare mio figlio suonare per ore il pianoforte senza stancarmi mai. 😍

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Speriamo che anche uno dei miei due decida di suonare qualcosa *_*... Mi piacerebbe perdermi nella tua stessa gioia.
      Ti abbraccio forte, Marina! :*

      Elimina
  10. La scuola è stata il mio mondo e a scuola non può che esserci gioia e i bambini mi hanno insegnato proprio questo: sorridere e gioire per le piccole cose.
    sinforosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nella prossima vita, faccio l'insegnante! Giuro! *_*
      Ti abbraccio tantissimo, Sinforosa :*

      Elimina
  11. in questo momento sto scrivendo dal balcone e guardo i fiori su quelli degli altri, i gabbiani che svolazzano qui intorno, il sole che pare tornare dopo una pioggia infinita, i panni colorati stesi..grazie per aver condiviso questa frase, anch'io la scriverei su una parete!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma ciao Serena!!! Che bello che sei passata *_* Se mai tornerò a Genova, vengo a vedere i fiori dal balcone di casa tua... Posso, vero?
      Ti baaacioooooo

      Elimina
  12. La prima cosa bella.
    Fred che mi ha steso l'olio 31 erbe su schiena e collo prima di uscire. Il calore delle sue mani, del suo gesto d'amore. Solo uno fra mille altri.
    C'è tanta bellezza nel mondo, cerco di concentrarmi su quella anziché guardarne le mille brutture.
    Un grande abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ooochebeeellooooooo... Puoi dare il mio indirizzo a Fred? eheheheheheh... scherzo! Però è un gesto di profondo amore *_* Bellissimo!
      Tento di farlo anche io, Sara... Ci proviamo.
      Ti abbraccio :****

      Elimina
  13. Che dirti se non: POST BELLISSIMO?
    Anche io amo tornare nelle scuole.
    La prima cosa che mi viene in mente? Che il caldo sta per arrivare, con tutte le sue novità :)

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehm... mi fido, Miki (sulla questione caldo). Che sia fatta la tua volontà (ti prego!) :***

      Elimina
  14. In qualsiasi momento del giorno SE mi soffermo a pensare penso all'infinito e a quanto mi trovo lontano al mio punto di approdo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'infinito è sempre un bel pensiero. Ed è infinito proprio perché non si scorge il punto in cui approdare...
      Ti abbraccio, Vincenzo <3

      Elimina
  15. Questa frase mi è cara, risuonava anche durante la preparazione del mio spettacolo su Anne Frank, lo scorso anno. Ha molto da insegnarci.
    La Bellezza per me sta nell'arte, in ogni sua meravigliosa manifestazione e negli essere umani che suscitano l'arte vera.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La bellezza è in te, cara Luz. Un abbraccio immenso!

      Elimina
  16. È bello starmene sdraiata sul letto ad aspettare il temporale, con le finestre aperte e l'aria fresca che entra mentre nel bosco gli alberi ciondolano come ubriachi, gli uccellini cantano le loro filastrocche in rima e un gallo lontano, quasi impercettibile, chiede udienza alle galline.

    RispondiElimina